Arbalete: Fucile subacqueo per pesca sub apenea

fucile pesca

Se siete appassionati di pesca subacquea allora non potete fare a meno di acquistare un fucile subacqueo, tuttavia la cosa non potrebbe essere così semplice, infatti ci siamo resi conto che nei confronti di questa arma da pesca vi è molta confusione, soprattutto per chi non è molto esperto ed ha deciso da poco di affacciarsi a questo fantastico mondo subacqueo.

2
Cressi Apache Fucile Pesca Subacquea, Unisex – Adulto, Nero, 60
Meccanica di sgancio e sicura derivati dal Comanche; Sganciasagola automatico; Fusto Ø 26mm
47,98 EUR
Oggi in sconto5
Cressi Sioux Fucile Pesca Subacquea, Unisex – Adulto, Nero, 75 cm
Testata chiusa; Elastici Ø13 mm; Fusto Ø28 mm; Asta Ø6,50 mm; Impugnatura con speciale angolazione che permette di aumentare la precisione del tiro
54,00 EUR −5,02 EUR 48,98 EUR
6
SALVIMAR Mulinello Universale Arbalete Unisex Adulto, Nero, capacità 50mt x1,5mm
Mulinello universale per arbalete; Con adattatore; Capacità 50m x 1, 5 mm; Made in italy
22,00 EUR
7
Salvimar Hero Storm, Arbalete Unisex Adulto, Mimetico, 95 cm
guida asta in Teflon; profili maggiorato per migliore assetto idrostatico; mimetizzato in sublimazione eprmanente
241,00 EUR
9
DEWIN Elastici Cressi 16mm - Fucili Pesca Subacquea Arbalete Fucile subacqueo Elastico Sling Pesca...
Applicazione: bel tubo di gomma, adatto per imbracature per fucili da pesca subacquea.; Buone prestazioni: utilizzato per il fai da te e sostituire il vecchio tubo.
11,24 EUR
10
SALVIMAR Metal, Arbalete Unisex Adulto, Multicolore, 75 cm
Fusto in lega di alluminio aeronautico con guida asta integrale; Profilo frazionato per un miglior brandeggio
141,44 EUR

Infatti, se ad una prima occhiata i fucile subacquei possono sembrare tutti uguali, in realtà non è affatto così, poiché presentano delle differenze anche molto importanti.


Innanzitutto partiamo con una piccola precisazione, il fucile per la pesca sub apnea non è dotato di munizioni, infatti indipendentemente dal modello che andrete a scegliere questo funziona più come una fionda che come un fucile, dove una volta puntato il pesce va a colpirlo trafiggendolo.


Oggi proveremo a fare un po’ di chiarezza, cercando di guidarvi nel miglior modo possibile nella scelta del modello di fucile subacqueo che meglio si adatti alle vostre esigenze.

TIPOLOGIA DI FUCILI SUBACQUEI


Fondamentalmente è possibile suddividere i fucili per la pesca sub apnea in due categorie: fucile pneumatico e fucile arbalete, dove la differenza sostanziale tra i due modelli sta nel meccanismo di azione, anche se entrambi presentano dei vantaggi ma anche degli svantaggi.

Di seguito andremo ad analizzare entrambe le tipologie, avendo cura di illustrare le caratteristiche dell’uno e dell’altro, senza trascurare eventuali punti deboli, in modo che possiate avere tutte le informazioni necessarie per decidere quale modello fa al caso vostro.

Fucile pneumatico

Si tratta di una tipologia di fucile che per funzionare sfrutta la spinta che gli viene offerta dall’aria compressa contenuta all’interno di un serbatoio il quale si estende lungo l’intera lunghezza del fucile stesso.

Come è facile immaginare la potenza che è in grado di generare questo tipo di fucile è fortemente influenzata dalla misura del fucile stesso. Un fucile pneumatico è un modello di fucile per pesca sub apnea dalle dimensioni più compatte, questo lo rende perfetto se si prediligono per la pesca luoghi particolarmente stretti poiché risulta molto pratico e facile da maneggiare.

Un’altra caratteristica interessante di questi fucili è la rapidità con cui possono essere caricati, infatti il caricamento avviene utilizzando una pompa manuale situata nella parte posteriore, nella maniera più rapida e silenziosa possibile. Anche in termini di potenza un fucile pneumatico è sicuramente molto più potente rispetto ad un modello arbalete.

L’unico punto dolente di questa tipologia di fucile per pesca sub apnea è la manutenzione, infatti questo richiede una pulizia quotidiana e particolarmente accurata, basti pensare che il nemico giurato di un fucile pneumatico è il sale, che potrebbe andare a comprometterne perfino il funzionamento, proprio per questo motivo è consigliabile lavarlo solo con acqua dolce.

Fucile arbalate

Un fucile subacqueo arbalate, anche detto fucile elastico, è l’arma da pesca perfetta per chi è alla ricerca di precisione e facilità di utilizzo. Infatti un fucile arbalete permette di fare un tiro dritto ed estremamente preciso, senza considerare il fatto che al momento del tiro è assolutamente silenzioso.

Il funzionamento di questo fucile è davvero molto semplice, infatti gli elastici mantengono in tensione la freccia che verrà scoccata nel momento in cui viene premuto una specie di grilletto, un tipo di funzionamento che ricorda molto quello di una fionda.

Tuttavia questo genere di fucile, proprio a causa della sua struttura, risulta meno maneggevole e pratico. Parlando di manutenzione per pulire un fucile subacqueo arbalate è sufficiente lavarlo con acqua dolce dopo ogni utilizzo, invece ciò che richiede una maggiore attenzione sono proprio gli elastici, in quanto i principale responsabili del fucile stesso.

Infatti è molto importante controllare periodicamente lo stato degli elastici per essere certi che non siano danneggiati ed eventualmente provvedere alla sostituzione. Generalmente gli elastici andrebbero sostituiti ogni due anni, ma come si può immaginare questo è influenzato dall’uso che si fa del fucile.

COME SCEGLIERE UN FUCILE SUBACQUEO PER LA PESCA SUB APNEA

Quando ci si appresta ad acquistare un fucile per la pesca subacquea ci sono diversi fattori da valutare, infatti indipendentemente dalla tipologia da voi scelta la cosa fondamentale è che il fucile subacqueo sia in grado di assicurare grande precisione, facilità di utilizzo ma soprattutto sicurezza. La scelta del giusto fucile subacqueo è fortemente influenzata dal tipo di utilizzo che ne andrete a fare ma sopratutto dal tipo di pesce che volete pescare.

A tal proposito vediamo ora quali sono i principali fattori da considerare nel momento in cui ci si appresta ad acquistare un fucile per la pesca sub apnea.

Dimensioni

In commercio è possibile trovare fucili da pesca di diverse dimensioni, in grado di soddisfare le esigenze di chiunque. In particolare quando dovrete valutare le dimensioni del vostro nuovo fucile subacqueo non potrete fare a mano di considerare l’esperienza che avete in questo campo, infatti se siete dei principianti sarebbe meglio scegliere un modello non troppo grande, tra i 30 e i 70 cm, in modo che riusciate a gestirlo senza troppe difficoltà, mentre se siete dei professionisti allora potrete optare anche per un modello che può superare il metro di lunghezza.


Oltre all’esperienza ciò che determina la lunghezza di un fucile è anche il tipo di pesca che volete praticare, ad esempio per una pesca da tana sarà necessario un fucile subacqueo di medie dimensioni, mentre per pescare dei pesci dalle dimensioni maggiori dovrete munirvi di un fucile di almeno 100-120 cm.

Materiali

I materiali con cui un fucile subacqueo viene realizzato devono essere assolutamente resistenti, ecco perché nella maggior parte dei casi per il corpo del fucile viene realizzato in acciaio o alluminio, anche se non è raro trovare un fucile con un corpo in carbonio, in grado di offrire un ottimo grado di resistenza e robustezza. Un piccolo consiglio che vogliamo darvi è di verificare sempre al momento dell’acquisto che il fucile sia stato preventivamente trattato con sostanze che vadano ad impedirne la corrosione, soprattutto per mezzo del sale. Per quanto riguarda l’impugnatura questa deve essere ergonomica ed assicurarne un’ottima presa, ecco perché in alcuni fucili da pesca questa è in gomma.

Pulizia

Un fucile subacqueo per durare diversi anni necessita di un’accurata manutenzione, infatti questo deve essere lavato dopo ogni utilizzo, con acqua dolce, assicurandovi innanzitutto che sia inserita la sicura onde evitare spiacevoli incidenti.

Dopo aver lavato accuratamente tutti i pezzi del vostro fucile lasciatele asciugare semplicemente al sole dopodiché procedete al montaggio. Si raccomanda di non montare il fucile se alcune parti non sono completamente asciutte, in quanto queste potrebbero andare a favorire la formazione di ruggine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su