panca pesi: cos’è e quale scegliere

panca pesi

La panca pesi è un supporto fondamentale per chi fa sollevamento pesi a qualsiasi livello. Se anche tu fai parte di questo tipo di sportivi e ami il body building tanto da volerlo fare anche a casa oppure, semplicemente non hai tempo di andare in palestra, questa guida all’acquisto della migliore panca per pesi è quello che fa per te.

Cos’è una panca pesi e come funziona

Non ha importanza quale sia il tuo livello di preparazione, una buona panca pesi ti aiuterò a svolgere l’attività sportiva di sollevamento e mantenimento della massa muscolare tramite il supporto di una panca per sostenere la schiena e il corpo.

Ma non è tutto qui in quanto questo tipo di attrezzatura solitamente è dotata di sostegni in metallo posti nella parte posteriore della panca i quali hanno il compito di permettere l’appoggio del bilanciere.

Sulle barre posteriori vi sono infatti appositi ganci a diverse altezze su cui si posiziona il bilanciere con i pesi adeguati alle necessità dello sportivo che li solleverà partendo da quella posizione. Inoltre tale supporto serve come sostegno di sicurezza in quanto nel caso in cui non si abbia più la forza di sostenere il peso si può prontamente appoggiare al supporto senza rischiare che cadano addosso facendosi male.

Tipologie di panche per pesi

Esiste una grande varietà di panche per pesi con o senza sostegno posteriore, regolabili o fisse e con diverse caratteristiche. Vista l’ampia gamma di attrezzi disponibili in commercio abbiamo scelto di raggruppare le varie tipologie in tre principali categorie in modo da facilitare dal comprensione e la scelta dell’attrezzatura adeguata alle tue esigenze: panche pesi regolabili, panche pesi piane e panche specifiche.

Panche regolabili per sollevamento pesi

Si tratta di panche che sono costituite da una struttura estremamente semplice dotata di un meccanismo che consente di impostare diverse posizioni dello schienale. Mentre fai il tuo allenamento giornaliero utilizzando i manubri con i pesi che prediligi, puoi sollecitare alcune particolari fasce muscolari a seconda dell’impostazione che hai scelto nella panca.

Questo supporto solitamente è fornito di ruote per poter essere spostato da una stanza a un’altra facilmente oltre che riuscire a portarla sotto il sostegno per bilancieri. Tale posizione è necessaria per il fatto che le panche regolabili, in realtà, non sono nate per il sollevamento dei pesi e quindi non sono dotate di sostegno adeguato che deve essere aggiunto ove necessario.

Se invece i pesi utilizzati sono singoli e non eccessivi ma scelti per un allenamento constante e regolare non professionistico ma fatto per tonificare la muscolatura, si può utilizzare senza la necessità di alcun supporto. I pesetti si sollevano tranquillamente prima con un braccio e poi con l’altro o con entrambi contemporaneamente scegliendo l’inclinazione più adatta.

Panca piana per sollevamento pesi

La panca piana è un supporto per il corpo che consente di avere la schiena perfettamente in piano e ben sostenuta nel momento di sollevamento dei bilancieri con i pesi applicati sui lati. In alternativa si possono utilizzare i normali pesi singoli da con peso limitato per allenamenti più leggeri oltre che per esercizi sulla panca anche a corpo libero. Questo genere di panca viene utilizzata sia a livello domestico che nelle palestre in quanto si tratta della forma classica di sostegno per eseguire l’allenamento con i pesi e i bilancieri. Questi andranno poi appoggiati sull’apposito sostegno posizionato nella parte posteriore della panca, ovvero le aste dotate di appositi ganci a diverse altezze.

Panca olimpionica

La panca olimpionica è una panca piatta con una resistenza superiore in quanto deve avere un maggiore sostegno sia per supportare il corpo dell’atleta che i bilancieri con grandi pesi applicati sui lati. Quindi si deve fare molta attenzione alla portata massima della panca che si può vedere nella descrizione e nelle caratteristiche della panca. Si tratta di una tipologia di panca che può essere utilizzata sia in palestra che a casa anche se in ambiente domestico richiede uno spazio adeguato quindi si consiglia una stanza in cui creare una piccola palestra domestica e che abbia sufficiente spazio per potersi muovere adeguatamente con i pesi. Essendo di tipo professionale, questa panca olimpionica solitamente è dotata di un appoggio posteriore per le barre con pesi oltre che un porta dischi.

Panche specifiche per pesi

La palestra solitamente possiede diversi tipi di panche ognuna specifica per una tipologia di utilizzo ed esercizi. Nello stesso modo si può scegliere una tipologia di supporto adatto al tipo di allenamento che si intende svolgere al proprio domicilio senza dover andare in palestra. Per chi desidera effettuare sollevamento pesi per mantenere il corpo e le masse muscolari toniche ma senza particolari esigenze, basta una panca regolabile con diverse posizioni dello schienale e priva di sostegno delle barre sul retro. Per chi fa vero e proprio body building sarà necessario avere una maggiore portata della panca che deve essere adeguata al sostegno di pesi più elevati e sollecitazioni maggiori.

Caratteristiche da valutare per panche pesi

Tra le caratteristiche da valutare con attenzione prima di decidere quale panca acquistare ci sono: il materiale di realizzazione, la portata massima, la tipologia di utilizzo e il budget personale che si vuole investire.

Materiale

Le panche per pesi sono costituite da metallo, legno, imbottitura in gommapiuma e tessuto similpelle. Il metallo migliore è l’acciaio ma ci sono anche panche ottime per esercizi non professionali o olimpionici, che sono realizzate in ferro molto resistente. Per la panca spesso viene usato un piano in legno multistrato molto resistente a cui viene applicata l’imbottitura in gommapiuma ricoperta con tessuto similpelle o plastica morbida per rendere confortevole l’appoggio.

Portata massima

Questo dato è fondamentale in quanto rappresenta la portata in chilogrammi che la panca può reggere senza rischio di rompersi, maggiore è la portata e maggiore sarà la resistenza della panca. Quindi è bene valutare il proprio peso e quello che si vuole sollevare prima di scegliere una struttura di supporto per l’allenamento con i pesi.

Tipo di utilizzo

La tipologia di panca da acquistare si deve assolutamente scegliere a seconda dell’utilizzo che se ne vuole fare. Per un uso domestico senza pretese olimpioniche si consiglia una panca per pesi piana o regolabile magari con aggiunta di sistema di sollevamento pesi con le gambe per un allenamento più completo.

Budget disponibile

Naturalmente ogni scelta dell’attrezzatura per lo sport deve essere sostenuto dalle possibilità economiche o da quanto si è deciso di spendere per la panca pesi. In commercio si trovano facilmente panche di ogni tipo e genere, di buona qualità a prezzi accessibili a tutte le tasche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su