Migliore panca addominali: perfetti e scolpiti

panca addominali

Lo sport e il fitness permettono di mantenersi in forma in modo semplice e divertente conservando il benessere fisico, il buonumore e un aspetto piacevole oltre che tonico.

Purtroppo il tempo non è sempre sufficiente per permettere la frequentazione di una palestra. Spesso si rinuncia per impegni di lavoro, familiari o la scomodità nel raggiungere il luogo di allenamento dovendo affrontare il traffico cittadino o distanze troppo lunghe.

Per questo motivo, un’alternativa valida è l’acquisto di attrezzi sportivi domestici che consentono di essere utilizzati in ogni momento senza fare abbonamenti che poi restano inutilizzati. Un solo acquisto dura per tutta la vita e l’attrezzo scelto può essere usato da tutti i membri della famiglia.

Ma cosa acquistare e come scegliere il prodotto giusto? La panca per gli addominali è uno degli attrezzi più richiesti e utilizzati in quanto si tratta di uno strumento molto utile e facilmente posizionabile in ogni tipo di abitazione.

Questa guida per l’acquisto della migliore panca per addominali indica le caratteristiche che questa deve avere, gli utilizzi che se ne possono fare, il migliore materiale di costruzione e tutti i dettagli da conoscere prima di comprarne una.

Pronto per scoprire tutti i segreti dell’attezzo sportivo casalingo che ti permetterà di avere addominali perfetti e mantenere tutto il corpo in perfetta forma? Allora iniziamo subito!

Come scegliere una panca addominali

Prima di tutto trova nella tua casa un angolo da adibire a corner fitness anche se in realtà le panche per addominali sono spesso pieghevoli e si possono quindi riporre sotto il letto o dietro un armadio senza alcun problema. Ma se hai uno spazio in più preparalo in modo da ospitare i tuoi attrezzi sportivi sempre pronti per essere utilizzati anche se hai sono 10 minuti di tempo.

La panca non serve solamente per gli addominali anche se dal nome che gli si attribuisce sembrerebbe così.

In realtà basta aggiungere dei manubri con peso differente, e cavigliere con pesi per ottenere un ottimo sostegno e sollecitare tutti i muscoli del corpo.

Ma su questo discorso torneremo più avanti per ora concentriamoci sulle panche per addominali che possono essere di diverso tipo e misura offrendo una vasta scelta, vediamo nel dettaglio quali sono i parametri da valutare.

Parametri di riferimento per la scelta della panca addominali

Le panche fitness che puoi trovare in commercio hanno forme, caratteristiche e dimensioni differenti. La scelta deve quindi essere accurata e valutare alcuni parametri in particolare come i materiali di costruzione, le dimensioni, la facilità di montaggio, la regolazione, la sicurezza, il comfort e gli eventuali accessori annessi.

Materiale, dimensione e montaggio

Una panca fitness deve essere considerata come il piano di appoggio su cui si svolge l’esercizio fisico, la lunghezza della panca generalmente è standard e raggiunge o supera di poco il metro.

Questa superficie garantisce lo spazio necessario per l’appoggio della schiena a utenti di ogni altezza.

Il materiale utilizzato è metallo per la struttura che deve sostenere il peso e rispondere alle innumerevoli sollecitazioni che avvengono durante gli esercizi.

Il piano della panca può essere in legno viene ricoperto in gommapiuma e tessuto similpelle o plastica morbida per offrire comfort nell’appoggio.

È fondamentale che i materiali utilizzati siano di alta qualità per garantire resistenza e durevolezza nel tempo anche con un utilizzo costante e quotidiano.

Ogni elemento deve quindi essere progettato, realizzato e testato dall’azienda produttrice per ottenere un prodotto valido.

Montaggio della panca

La panca viene consegnata con il kit di montaggio al completo quindi con viti, rondelle, bulloni e le istruzioni necessarie a comporre l’attrezzo sportivo. Anche questi elementi devono essere di buona qualità evitare che si rompano.


Il montaggio della panca fitness a uso domestico viene facilitato dalle immagini che si trovano sempre in ogni libretto di istruzioni qualsiasi sia il brand o il modello di attrezzo scelto. Basta seguire ogni passaggio per avere in breve tempo una panca per addominali subito a disposizione a casa propria.

Portata massima

Una caratteristica fondamentale per la sicurezza è la portata massima della panca da valutare considerando il proprio peso e l’eventuale utilizzo di ulteriori pesi per fitness.

La capacità della panca per addominali di reggere un certo peso deve essere scritto sia sulla confezione che nella descrizione del prodotto e deve essere sempre verificata prima dell’acquisto per non rischiare di comprare una panca che rischia di rompersi dopo pochi utilizzi.

Solitamente le panche per addominali hanno una portata di 120/130 chilogrammi ma questa può anche ridursi a 100 chilogrammi che deve essere un portata minima.

Se la panca sostiene un peso minore è meglio lasciar perdere e orientarsi su prodotti differenti. Gli articoli migliori possono sostenere un peso che raggiunge i 300 kg, quindi già da questo dato si può capire la qualità del prodotto e i materiali con cui è stata costruita la panca per addominali.

Regolazione della panca

Una panca per addominali e fitness deve poter essere regolata in altezza per consentire lo svolgimento di diverse tipologie di esercizi.

Questo fa comprendere facilemente perché la regolazione è fondamentale nella scelta della panca da comprare per allestire il corner fitness in casa e allenarti secondo le tue esigenze.

I modelli in commercio sono tanti e ci sono quelli fissi ma anche quelli che hanno diverse altezze di inclinazione dello schienale, nella scelta si consiglia sempre quest’ultimo tipo che abbia però un sistema di sicurezza adeguato per il bloccaggio della posizione scelta.

A seconda della posizione applicata puoi far lavorare diverse fasce muscolari più o meno intensamente quindi leggi bene nella descrizione del prodotto quante sono le posizioni di regolazione disponibili per una scelta completa.

Richiudere la panca

Un’altra caratteristica fondamentale è data dalla possibilità di richiudere la panca per poterla riporre sotto il letto oppure in un armadio o in un angolo della casa senza occupare grandi spazi.

Questo è essenziale per chi non ha la possibilità di tenere aperto l’attrezzo in casa senza che dia fastidio, spesso le panche per addominali si chiudono in verticale e questa operazione si fa senza alcuna difficoltà nello stesso modo in cui si chiude un asse da stiro.

Una grande comodità a cui non si può rinunciare soprattutto negli appartamenti moderni siti nei centri urbani che spesso hanno spazi ridotti ma anche nelle case più grandi in quanto chiudendo la panca si riesce meglio a fare pulizia.

Inoltre le panche fitness richiudibili dotate di ruote possono essere spostate da un ambiente ad un altro o portate in terrazza o in giardino nella stagione estiva per fare sport all’aperto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su